bigne di san giuseppe
ciambelline dolci
crostata di ricotta

BIGNE' DI SAN GIUSEPPE

Una ricetta tradizionale romana per un dolce preparato per la festa del papa' sono i bigne' di San Giuseppe.
Mettete in un tegame 1/4 di litro di acqua fredda con il burro, un pizzico di sale e lo zucchero. Mettete il tegame sul fuoco e fate alzare il bollore: ritiratelo dal fuoco.

CONTINUA


CIAMBELLINE DOLCI

Una ricetta romana dolce sono le ciambelline dolci per finire in bellezza
Sulla spianatoia, impastate la farina con lo zucchero, un pizzico di vaniglia e cannella, un poco di buccia di limone grattugiata, mezza bustina di lievito..


CONTINUA


CROSTATA DI RICOTTA

Uno dei dolci romani con un ingrediente speciale la ricotta romana.
Sulla spianatoia impastate la farina con tre tuorli d'uovo, 100 gr. di zucchero ed il burro ammorbidito. Coprite la pasta con un canavaccio e lasciatela riposare per una mezz'ora.

CONTINUA

fave dei morti
frittelle di mele
gnocchi dolci

FAVE DEI MORTI

Tostate le mandorle in forno caldo poi strofinatele tra le mani perche' perdano la pellicola che le ricopre e pestatele finemente nel mortaio insieme allo zucchero..

CONTINUA


FRITTELLE DI MELE

Un dolce della tradizione romana croccante dal cuore morbido.
Battete due tuorli d'uovo e unite la farina con una cucchiaiata di olio, due di vino bianco ed un pizzico di sale. Aggiungete l'acqua occorrente ad avere una pastella liquida, coprite la terrina..

CONTINUA


GNOCCHI DOLCI

Dolce che deriva dalla rivisitazione dei famosi gnocchi alla romana.
Battete in casseruola i sei tuorli d'uova con 50 gr. di zucchero ed incorporate la farina, l'amido, un pizzico di sale, noce moscata, cannella in polvere e poca buccia di limone grattuggiata.

CONTINUA

maritozzi
nociata
pesche ripiene

MARITOZZI

Una ricetta dell'antica Roma di un dolce che ancora e' amato ai giorni nostri.
Impastate con 50 gr. di farina il lievito diluito in poca acqua tiepida. Fate un incisione sulla superficie della palla di pasta ottenuta e lasciatela lievitare per tre ore coperta con un canavaccio.

CONTINUA


NOCIATA

Ricetta tradizionale romana dalle origini antiche tramandate fino ad oggi.
A bagnomaria, portate ad ebollizione il miele ed aggiungete le noci spellate e tagliuzzate, un pizzico di pepe e l'albume montato a neve ferma. Mescolate delicatamente il composto..

CONTINUA


PESCHE RIPIENE

Una ricetta romana di un dolce semplice a base di frutta.
Lavate le pesche, asciugatele e dividetele a meta'. Togliete il nocciolo e scavatele un poco al centro con un cucchiaino. Raccogliete la polpa in una terrina insieme a quella di una pesca..

CONTINUA

pizza dolce di civitavecchia
sformato di spaghetti dolci
torta con le fragole

PIZZA DOLCE DI CIVITAVECCHIA

Una ricetta tradizionale della pizza di Civitavecchia preparata nel periodo Pasquale.
Impastate con 70 gr. di farina di lievito sciolto in poca acqua tiepida. Con la pasta fate una palla, incidetene la superficie ..

CONTINUA


SFORMATO DI SPAGHETTI DOLCI

Lo sformato di spaghetti dolci e' una ricetta semplice ma molto gustosa e si prepara in particolare durante il periodo di Pasqua.
Lessate gli spaghetti in acqua poco salata, e scolateli. In una terrina, mescolate la ricotta romana sbriciolata con lo zucchero, i gherigli di noce..

CONTINUA


TORTA CON LE FRAGOLE

La torta con le fragole è un dolce goloso e profumato, facile da preparare, soffice e buonissimo.
In una casseruola, fate sciogliere il burro e impastatelo con lo zucchero mescolando con un cucchiaio di legno. Ritirate le casseruola..


CONTINUA