abbacchio alla romana
coratella con i carciofi
animelle fritte

ABBACCHIO ALLA ROMANA

Una delle ricette tradizionali romane preparate con l'agnello che ancora viene allattato o ha appena smesso.
In un capace tegame fate rosolare, in due cucchiai di strutto , due spicchi di aglio,un cucchiaio di foglioline di rosmarino e due foglie di salvia,il tutto tritato.


CONTINUA


CORATELLA CON I CARCIOFI

Ricetta tradizionale preparat con la coratella di agnello o corata, che è il termine con il quale si indicano le interiora dell’agnello.
Un paio di ore prima immergete la coratella di abbacchio in acqua fredda con un po' di aceto ed una foglia di alloro.
Togliete ai carciofi le punte e le foglie dure, tagliateli a spicchi...


CONTINUA


ANIMELLE FRITTE

L'animella e' una ghiandola salivare, sottile e tenera presente nel collo dei bovini ed ovini giovani con cui si prepara questa ricetta tradizionale.
Spellate l'animella, lavatela e mettetela a bagno in acqua tiepida per una ventina di minuti.
Sgocciolatela e scottatela in acqua bollente..



CONTINUA

coda alla vaccinara
immagini
immagini

CODA ALLA VACCINARA

La ricetta prende il suo nome dai “vaccinari”, gli operai del mattatoio e piu' precisamente dai scortichini gli addetti che scuoiavano le bestie.
Tagliate a pezzi la coda di bue e fatela spurgare, per un po' in acqua corrente e poi scottatela per mezzora in acqua bollente.
Trascorso questo tempo scolate...


CONTINUA


CONIGLIO ALLA CACCIATORA

La ricetta del conoglio alla cacciatora è certamente una ricetta di caccia, nata dagli stessi cacciatori nel corso delle loro battute di caccia.
Lavate il coniglio, tagliatelo a pezzi e asciugatelo.Fate rosolare una cipolla ed un cucchiaio di prezzemolo, due foglie di salvia e un rametto...


CONTINUA


CORATELLA DI ABBACCHIO

Per preparare questo piatto tipico romano si utilizza la coratella di agnello o corata, che è il termine con il quale si indicano le interiora dell’agnello.
Nettate, lavate la coratella e tagliatela a pezzi. In due cucchiai di strutto, fate appassire una cipolla tritata fine e mettete a rosolare..



CONTINUA

fegato alla romana
involtini alla romana
pollo alla romana

FEGATO ALLA ROMANA

Il fegato alla romana fa' parte delle molte ricette tipiche della tradizione gastronomica laziale.
Nettate e tagliate a fette il fegato di vitello. Fate appassire nello strutto una cipolla tagliate a fettine sottili ed aggiungete tre cucchiaiate di vino bianco.


CONTINUA


INVOLTINI ALLA ROMANA

Gli involtini alla romana sono un secondo piatto tradizionale della cucina laziale, un piatto saporito del pranzo della domenica.
Appiatite con il batticarne le fettine di manzo e su ognuna mettete una fetta di prosciutto. Tritate uno spicchio di aglio , mezzo gambo di sedano, una carotina...


CONTINUA


POLLO ALLA ROMANA

Il pollo alla romana è una ricetta della tradizione romana, facile da preparare ma molto gustosa, particolarmente apprezzata da chi ama i peperoni.
Pulite il pollo, fiammeggiatelo, lavatelo, tagliatelo a pezzi e asciugatelo. In un capace tegame di terracotta, in due cucchiaiate di strutto fate imbiondire..


CONTINUA

saltimbocca alla romana
trippa alla romana
baccala dorato

SALTIMBOCCA ALLA ROMANA

I saltimbocca alla Romana e' un secondo piatto semplice, veloce da preparare ma molto gustoso e saporito.
Appiattite col batticarne le fettine di vitello e su ognuna mettete una fetta di prosciutto e una foglia di salvia che fermerete con uno stecco da cucina.


CONTINUA


TRIPPA ALLA ROMANA

Un secondo della tradizione romana la trippa, che sarebbe la parte prima dello stomaco vero e prioprio del bovino.
Lavate la trippa, tagliatela a pezzi, lessatela in acqua appena salata ed insaporita con una cipolla, mezza carota e un gambo di sedano.



CONTINUA


BACCALA DORATO

Ricetta tradizionale romana nata durante il Conciglio di Trento.
Spellate il baccala', spinatelo e lavatelo, poi tagliatelo a piccoli pezzi ed asciugatelo con un canovaccio. In una terrina sbattete due uova intere, unite due cucchiaiate..


CONTINUA

lumache alla romana
palombo alla romana
sardine ripiene

LUMACHE ALLA ROMANA

Un secondo romano tradizionale e' quello a base di lumache che erano gia' consumate ed apprezzate gia' dai Greci e dai Romani.
Mettete le lumache a spurgare per cinque sei in una scatola di cartone bucherellata con un po' di crusca sul fondo. Lavate bene le lumache con un po' di acqua e ..


CONTINUA


PALOMBO ALLA ROMANA

Il palombo e' un pesce molto comune nei nostri mari ed e' l'ingrediente di un piatto tradizionale della cucina romana.
Lavate le fette di palombo, spellatele, asciugatele, mettetele in un piatto, copritele con le uova battute salate e pepate, e lasciatele insaporire.


CONTINUA


SARDINE RIPIENE

Le sarde ripiene alla romana sono un piatto tradizionale veloce e sfizioso, tipico della cucina laziale.
Togliete alle sardine testa, lisca ed interiora e lavatele. Lasciatele sgocciolare ed intanto tritate due spicchi di aglio e una manciata di prezzemolo che mescolerete..


CONTINUA